Bruno Grizzetti per il 2019

Qui si parla sul Galoppo in generale, nazionale ed internazionale.. Di tutto tranne del pronostico della giornata odierna, di cui si parla nel topic relativo alla giornata.

Moderatore: Moderatori Galoppo

Rispondi
Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 11782
FC: 1307Fanta Coin
Reazioni: 2438
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#1

Messaggio da orecchielunghe » 01/02/2019 - 15:11

da chavalier.net

Bruno Grizzetti è un allenatore capace di rinnovarsi ad ogni stagione.

Il trainer di Viggiù che ha collezionato nella sua carriera tanti successi ad alto livello, ha attraversato anche periodi difficili, ma si è sempre rialzato.

Quando ha perso partnership significative, come ad esempio quella con i Bezzera, ogni volta ha rilanciato la sfida.
Capace di mantenere comunque rapporti di cordialità e di stima con coloro con i quali si era interrotta una collaborazione, nel 2019 Bruno torna a far coppia con Guido e Isabella Bezzera.

Il Grizzly, che ha progettato questa nuova stagione partendo da un’operazione di svecchiamento del materiale, ha infatti ricevuto in allenamento cinque yearling targati Blueberry.

Quando a marzo riaprirà San Siro, la scuderia Grizzetti conterà su 50 effettivi, di cui ben 35 sono due anni.

La squadra fantini sarà costituita da Silvano Mulas, prima monta del team e ricostituendo un rapporto professionale che aveva fruttato il Derby con Cima de Triomphe, quindi l’apporto di Carlo Fiocchi (che monterà i portacolori Blueberry) mentre sarà Fabio Branca a salire in sella agli effettivi della Dormello Olgiata, visto che il book dei proprietari che hanno cavalli in allenamento da Bruno, per il 2019 conterà anche sul Marchese Incisa Della Rocchetta e la casacca biancorossa con croce di Sant’Andrea.

La svolta giovane è avvenuta con la vendita nel 2018 di una ventina di cavalli, tre anni e anziani, tra i quali Wiesenbach e Way Back (partiti per Hong Kong).

A far da chioccia ai giovani rampanti sarà un cavallo bandiera del Grizzly, quel Ipompieridiviggiù capace di galoppare forte al mattino e inscenare sugli ippodromi prestazioni importanti.

Il trainer riparte anche dalla sua sigla storica, la Grizzetti Galoppo, che viene riproposta, in sodalizio con Micol Borgato, con la convinzione che questo nuovo corso all’insegna dell’entusiasmo e della meglio gioventù possa riportare questo trainer capace sempre di rinnovarsi a momenti di gloria; già, quei traguardi importanti che Bruno merita per la sua visione e la capacità anche di consolidare partnership con proprietari come Cocktail, Borsani, Ciampoli, Pereira, i fedelissimi di Grizzetti che lo accompagnano da anni in quella splendida avventura che è allenare i purosangue.

Bezzera e Mulas sono ritorni, il nuovo corso dei giovani a siglare lo sguardo prospettico.

I trentacinque 2 anni di quest’anno sono la più bella spinta per correre ancora con entusiasmo, senza rimpianti e senza rancore”, così il trainer di Viggiù si appresta alla nuova stagione milanese del galoppo.
1 Immagine


se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


pacman

Moderatore
Messaggi: 1950
FC: 1990Fanta Coin
Reazioni: 1330
Iscritto il: 17/11/2018 - 14:43

#2

Messaggio da pacman » 01/02/2019 - 22:21

A mio avviso una bella notizia!

Quando iniziai a seguire l'ippica il nome di Bruno Grizzetti e quello della Scuderia Blueberry erano spesso di pari passo, quindi questo deja vù non può far altro che bene all'ippica italiana se ripensiamo ai tanti successi che quest'accoppiata ha ottenuto e alle tante emozioni fatte vivere al pubblico di appassionati.

Ripartire da 35 puledri, al giorno d'oggi, è un qualcosa di ammirevole, da apprezzare e sostenere, sperando che tra di essi possa esserci qualche futuro campione che tenga alta la bandiera italiana nel nostro Paese... E non solo!!!

In bocca al lupo a tutti gli artefici di questo progetto!!!
1 Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite