Il 14.7.2018 a Longchamp il Juddmonte Grand Prix De Paris, gruppo 1, 2400 metri per 3 anni

Qui si parla sul Galoppo in generale, nazionale ed internazionale.. Di tutto tranne del pronostico della giornata odierna, di cui si parla nel topic relativo alla giornata.
Rispondi
Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 5784
FC: 996Fanta Coin
Reazioni: 352
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#1

Messaggio da orecchielunghe » 12/07/2018 - 0:21

Saranno in sette a disputarsi il titolo nel Juddmonte Gran Prix De Paris, in programma il giorno della festa nazionale in Francia all'ippodromo di Longchamp. Il premio al primo arrivato sarà di euro 342.840.

Solo due francesi contro cinque rappresentanti dell'area britannica tenteranno di trattenere il titolo nel loro paese.

I due transalpini sono Folamour, presentato da A. Fabre e Neufbosc, allievo della Sig.ra P, Brandt, mentre da oltremanica giungeranno Dee Ex Bee per M. Johnston, Downdraft per J.P. O'Brien ed i tre rappresentanti del padre A. O'Brien, che sono Kew Gardens, Rostropovich e Nelson.

Nel 2017 si impose Shakeel, per A. De Royer Dupré e la monta di C. Soumillon.

In settimana verranno pubblicati aggiornamenti e notizie più approfondite.

Ecco il video della corsa dell'edizione del 2017.

1 Immagine


se tutto va bene siamo rovinati

BetFlag
Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 5784
FC: 996Fanta Coin
Reazioni: 352
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#2

Messaggio da orecchielunghe » 12/07/2018 - 22:42

Approfondiamo l'analisi della corsa, con una descrizione più dettagliata dei sette partecipanti.

La corsa del giorno della Presa della Bastiglia spesso promuove i migliori tre anni per il successivo tentativo nell'Arc De Triomphe.

Il contingente irlandese di Aidan O'Brien è rappresentato in particolare da Rostropovich, giunto secondo nelle King Edward VII Stakes di gruppo 2 al Royal Ascot, prima di terminare nuovamente al posto d'onore dietro Latrobe nell'Irish Derby la settimana successiva. L'allenatore di Ballydoyle sellerà anche il vincitore del Queen's Vase gruppo 2, Kew Gardens e Nelson, terzo nell'occasione e probabilmente più adatto alla distanza più breve. Il figlio Joseph presenterà Downdraft, che non ha mai vinto una corsa di categoria superiore all'handicap ed è tutto da scoprire sul miglio e mezzo.

La forma locale comprende Neufbosc, vincitore del Prix du Lys, gruppo 3 e l'allenatrice Pia Brandt punterà alla seconda vittoria in tre anni della corsa, dopo il successo di Mont Ormel nel 2016. André Fabre presenta Folamour, vincitore solamente della sua maiden tre settimane fà. L'allenatore ha già vinto 13 edizioni della corsa.

Il solo inglese in lizza è Dee Ex Bee, di Mark Johnston, che potrebbe essere il cavallo da battere. Dopo aver seguito brillantemente Masar nel Derby di Epsom, ha fallito la prova del Curragh, ma se ritroverà i suoi migliori argomenti, potrà essere in grado di fornire un'ottima perfomance.

A sabato per quote e pronostici definitivi.
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 5784
FC: 996Fanta Coin
Reazioni: 352
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#3

Messaggio da orecchielunghe » 15/07/2018 - 15:09

Nonostante il campo ridotto, la corsa è stata entusiasmante. In dirittura d'arrivo tutti i partecipanti erano ancora in possesso della chance per vincere, poi il cambio di passo del coolmoriano Kew Gardens, vanamente inseguito dal francese Neufbosc, è stato decisivo per la vittoria. Ancora abbastanza deludente Dee Ex Bee, solo terzo.

se tutto va bene siamo rovinati

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite