Al via il 28 aprile la Capannelle Classic Spring Cup. Iscrizioni in Giochi Cups

Influenza equina in UK

Qui si parla sul Galoppo in generale, nazionale ed internazionale.. Di tutto tranne del pronostico della giornata odierna, di cui si parla nel topic relativo alla giornata.

Moderatore: Moderatori Galoppo

Rispondi
Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 9266
FC: 2181Fanta Coin
Reazioni: 1609
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#1

Messaggio da orecchielunghe » 07/02/2019 - 10:44

Sono stati riscontrati tre casi di influenza equina su cavalli vaccinati, e questo avvenimento ha destato molta preoccupazione nel BHA britannico, tanto da cancellare d'autorità i quattro convegni previsti per oggi.

Questo virus sembra sia soggetto a veloce trasmissione, anche attraverso gli umani e per via aerea anche su distanze abbastanza lunghe, pertanto la misura si è resa necessaria per limitare al minimo il rischio di contagio.

I tre soggetti appartengono tutti alla stessa yard, ed hanno corso ad Ayr e Ludlow, con serie possibilità di aver contagiato altri soggetti presenti nei campi di gara, nelle vicinanze e durante i trasferimenti.

A tempo di record, il BHA ha operato per verificare quali siano le yards potenzialmente soggette a contagio, invitando gli allenatori a non intraprendere viaggi, ad isolare per quanto possibile i soggetti ed a mettersi in contatto con i propri veterinari in caso di sintomi sospetti.

Erano emersi dei casi di influenza equina in Francia nel mese di gennaio, ma fino a ieri non era stato riscontrato nessun caso in UK.

In questo momento, non è dato sapere quando potranno riprendere le competizioni nè la portata dell'epidemia. La malattia non risulta essere mortale per i cavalli, che spesso guarirebbero in tre settimane, anche se in alcuni casi ci sono voluti dei mesi. Non si ha notizia di conseguenze dell'influenza equina sugli uomini.

Un evento simile era avvenuto in Australia nel 2007, e le corse furono sospese il 25 agosto di quell'anno, per riprendere solamente il 1° dicembre.

 


se tutto va bene siamo rovinati

BetFlag
Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 9266
FC: 2181Fanta Coin
Reazioni: 1609
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#2

Messaggio da orecchielunghe » 07/02/2019 - 19:05

Le autorità britanniche del galoppo hanno deciso per la sospensione di tutte le corse in programma sul territorio fino ad almeno il prossimo mercoledì, sia per evitare immediati rischi di contagio, che per poter monitorare la situazione e prendere le opportune decisioni per la ripresa dell'attività.

Nonostante non ci siano stati ulteriori casi di infezione oltre ai tre riscontrati, è stato reso noto che la malattia può colpire il soggetto senza evidenziare sintomi per tre giorni, quindi è necessario attendere almeno domenica 10 prima di prendere ulteriori decisioni.

Sono state interpellate oltre 50 yards, in stretto contatto con le strutture veterinarie. La BHA ringrazia per la collaborazione tutti gli operatori, che si sono resi completamente disponibili e tutti d'accordo nel sospendere le competizioni in attesa di ulteriori sviluppi.
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 9266
FC: 2181Fanta Coin
Reazioni: 1609
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#3

Messaggio da orecchielunghe » 12/02/2019 - 7:28

La BHA ha deciso di riprendere le corse sul territorio nazionale, ed allo stesso modo l'Irlanda ha tolto il veto per i cavalli britannici, a partire da domani 13.2.2019.

Non sono stati riscontrati altri casi di positività, pertanto si è deciso di riprendere l'attività in pista, con tutte le cautele del caso, ammettendo comunque che i rischi di contagio, per quanto ridotti, non sono da escludere.

Ora non ci resta che attendere che qualcuno dalle nostre parti faccia in modo che le corse vengano nuovamente inserite in palinsesto, ben prima che cominci la stagione classica, in particolare da aprile in poi.
se tutto va bene siamo rovinati

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite