Cercasi aiutante per la Cesena Cup.. Per info contattatemi in privato.

Royal Ascot - 18-22.6.2019

Qui si parla sul Galoppo in generale, nazionale ed internazionale.. Di tutto tranne del pronostico della giornata odierna, di cui si parla nel topic relativo alla giornata.

Moderatore: Moderatori Galoppo

Rispondi
Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#1

Messaggio da orecchielunghe » 04/06/2019 - 8:20

Con i suoi oltre 300 anni di storia il Royal Ascot è l'evento ippico più importante del mondo. Dal 1711 ogni terza settimana di giugno è possible assistere allo stesso format che si ripete immutato da secoli. L'evento di quest'anno si tiene da martedì 18 a sabato 22 giugno.

Immagine

Il Royal Ascot non è solo una celebre manifestazione equestre ma anche l'appuntamento mondano più importante dell'estate inglese dove si incontrano tradizione, folklore e stile. Al Royal Ascot sono in palio circa £ 5.500.000, mentre la manifestazione prevede un totale di diciotto gare di gruppo. Alle 15 italiane di ogni giorno, per tutta la durata dell'evento, il corteo reale prende il via dai Golden Gates attraversando tutto il percorso fino al Parade Ring. Le corse in programma ogni giorno sono sei: la prima ha inizio alle 15.30 ora italiana, l'ultima alle 18.35. Al termine della giornata tutti i partecipanti (racegoers) sono invitati a festeggiare le vincite tra banchetti e musica. 

In questo argomento dedicato, seguiremo tutte le corse, con particolare attenzione ai gruppi 1, con le guide runner-by-runner delle corse più importanti, pronostici, commenti e news.

A breve verrà pubblicato il programma completo ed il video delle corse dell'edizione 2018.

Partecipate ai pronostici ed ai commenti, ogni contributo sarà il benvenuto.

Buon Royal Ascot a tutti, e non dimenticate di indicare ogni giorno la vostra scommessa sul colore del cappello della regina Elisabetta. Verrà aperto un argomento nella sezione Fanta Ippica, ed ogni giorno ognuno potrà indicare la propria scelta, ed il vincitore o i vincitori avranno in premio 100 FC da utilizzare nel gioco della Fanta Ippica.
2 Immagine 1 Immagine


se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#2

Messaggio da orecchielunghe » 04/06/2019 - 13:35

PROGRAMMA 1° GIORNATA – DAY ONE

15,30 - Queen Anne Stakes (Gr 1)
4 anni ed oltre – 8 furlongs
montepremi £ 600.000
2018 winner: Accidental Agent (Eve Johnson Houghton/Charles Bishop) 33-1

***

16,05 - Coventry Stakes (Gr 2)
2 anni – 6 furlongs
montepremi £ 150.000
2018 winner: Calyx (John Gosden/Frankie Dettori) 2-1

***

16,40 - King’s Stand Stakes (Gr 1)
3 anni ed oltre – 5 furlongs
montepremi £ 500.000
2018 winner: Blue Point (Charles Appleby/William Buick) 6-1

***

17,20 - St James’s Palace Stakes (Gr 1)
3 anni maschi interi – 6 furlongs
montepremi £ 500.000
2018 winner: Without Parole (John Gosden/Frankie Dettori) 9-4

***

18,00 - Ascot Stakes (Handicap)
4 anni ed oltre – 20 furlongs
montepremi £ 90.000
2018 winner: Lagostovegas (W.P. Mullins/Andrea Atzeni) 10-1

***

18,35 - Wolferton Rated Stakes (Listed)
4 anni ed oltre – 10 furlongs
montepremi £ 100.000
2018 winner: Monarchs Glen (John Gosden/Frankie Dettori) 8-1
 
1 Immagine
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#3

Messaggio da orecchielunghe » 04/06/2019 - 14:15

PROGRAMMA 2° GIORNATA – DAY TWO

15,30 - Queen Mary Stakes (Gr 2)
2 anni femmine – 5 furlongs
montepremi £ 110.000
2018 winner: Signora Cabello (John Quinn/Oisin Murphy) 25-1

***

16,05 - Queen’s Vase (Gr 2)
3 anni – 14 furlongs
montepremi £ 225.000
2018 winner: Kew Gardens (Aidan O'Brien/Ryan Moore) 10-3

***

16,40 - Prince of Wales’s Stakes (Gr 1)
4 anni ed oltre – 10 furlongs
montepremi £ 750.000
2018 winner: Poet's Word (Sir Michael Stoute/James Doyle) 11-2

***

17,20 - Duke of Cambridge Stakes (Gr 2)
4 anni ed oltre femmine – 8 furlongs
montepremi £ 175.000
2018 winner: Aljazzi (Marco Botti/William Buick) 9-2

***

18,00 - Royal Hunt Cup (Heritage Handicap)
3 anni ed oltre – 8 furlongs
montepremi £ 175.000
2018 winner: Settle For Bay (David Marnane/W.J. Lee) 16-1

***

18,35 - Windsor Castle Stakes (Listed)
2 anni – 5 furlongs
montepremi £ 90.000
2018 winner: Soldier's Call (Archie Watson/Daniel Tudhope) 12-1
1 Immagine
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#4

Messaggio da orecchielunghe » 04/06/2019 - 14:33

PROGRAMMA 3° GIORNATA – DAY 3

15,30 - Norfolk Stakes (Gr 2)
2 anni – 5 furlongs
montepremi £ 100.000
2018 winner: Shang Shang Shang (Wesley Ward/Joel Rosario) 5-1

***

16,05 - Hampton Court Stakes (Gr 3)
3 anni – 10 furlongs
montepremi £ 90.000
2018 winner: Hunting Horn (Aidan O'Brien/Ryan Moore) 5-1

***

16,40 - Ribblesdale Stakes (Gr 2)
3 anni femmine – 12 furlongs
montepremi £ 200.000
2018 winner: Magic Wand (Aidan O'Brien/Ryan Moore) 10-3

***

17,20 - Gold Cup (Gr 1)
4 anni ed oltre – 20 furlongs
montepremi £ 500.000
2018 winner: Stradivarius (John Gosden/Frankie Dettori) 7-4

***

18,00 - Britannia Stakes (Heritage Handicap)
3 anni maschi interi e castroni – 8 furlongs
montepremi £ 120.000
2018 winner: Ostilio (Simon Crisford/Silvestre De Sousa) 10-1

***

18,35 - King George V Stakes (Handicap)
3 anni – 12 furlongs
montepremi £ 90.000  
2018 winner: Baghdad (Mark Johnston/Andrea Atzeni) 9-1
 
1 Immagine
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#5

Messaggio da orecchielunghe » 04/06/2019 - 15:12

PROGRAMMA 4° GIORNATA – DAY 4

15,30 - Albany Stakes (Gr 3)
2 anni femmine – 6 furlongs
montepremi £ 90.000
2018 winner: Main Edition (Mark Johnston/James Doyle) 7-1

***

16,05 - King Edward VII Stakes (Gr 2)
3 anni maschi e castroni – 12 furlongs  
montepremi £ 225.000
2018 winner: Old Persian (Charles Appleby/William Buick) 9-2


***

16,40 - Commonwealth Cup (Gr 1)
3 anni – 6 furlongs
montepremi £ 500.000  
2018 winner: Eqtidaar (Sir Michael Stoute/Jim Crowley) 12-1


***

17,20 - Coronation Stakes (Gr 1)
3 anni femmine – 8 furlongs
montepremi £ 500.000
2018 winner: Alpha Centauri (Mrs. Jessica Harrington/Colm O'Donoghue) 11-4

***

18,00 - Sandringham Stakes (Listed - Handicap)
3 anni femmine – 8 furlongs
montepremi - £ 90.000
2018 winner: Agrotera (Ed Walker/Jamie Spencer) 11-2

***

18,35 - Duke of Edinburgh Stakes (Handicap)
3 anni ed oltre – 12 furlongs
montepremi £ 90.000
2018 winner: Dash Of Spice (David Elsworth/Silvestre De Sousa) 7-2
1 Immagine
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#6

Messaggio da orecchielunghe » 04/06/2019 - 15:27

PROGRAMMA 5° GIORNATA – DAY 5

15,30 - Chesham Stakes (Listed)
2 anni – 7 furlongs
montepremi £ 90.000
2018 winner: Arthur Kitt (Tom Dascombe/Richard Kingscote) 13-2

***

16,05 - Jersey Stakes (Gr 3)
3 anni – 7 furlongs
montepremi £ 90.000
2018 winner: Expert Eye (Sir Michael Stoute/P.J. McDonald) 8-1

***

16,40 - Hardwicke Stakes (Gr 2)
4 anni ed oltre – 12 furlongs
montepremi £ 225.000
2018 winner: Crystal Ocean (Sir Michael Stoute/Ryan Moore) 4-7

***

17,20 - Diamond Jubilee Stakes (Gr 1)
4 anni ed oltre – 6 furlongs
montepremi £ 600.000
2018 winner: Merchant Navy (Aidan O'Brien/Ryan Moore) 4-1

***

18,00 - Wokingham Stakes (Heritage Handicap)
3 anni ed oltre – 6 furlongs
montepremi £ 175.000
2018 winner: Bacchus (Brian Meehan/Jim Crowley) 33-1

***

18,35 - Queen Alexandra Stakes (Condizionata)
3 anni ed oltre – 22 furlongs
montepremi £ 90.000
2018 winner: Pallasator (Gordon Elliott/Jamie Spencer) 11-2
1 Immagine
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#7

Messaggio da orecchielunghe » 05/06/2019 - 5:42

Obiettivo Royal Ascot per Phoenix Of Spain e Battaash    

Charlie Hills fa il conto alla rovescia dei giorni fino al Royal Ascot con il suo eroe delle Irish 2.000 Guineas, Phoenix Of Spain.

Il figlio di Lope De Vega ha fatto la sua ricomparsa nella classica del Curragh dello scorso mese, ed ha messo in campo una tattica di testa impressionante con Jamie Spencer, per disporre comodamente dal suo vecchio rivale Too Darn Hot.

Una rivincita è possibile nelle St James's Palace Stakes il 18 giugno e Hills sta pregustandosi la sfida.

Ha detto: "Sembra che sia uscito molto bene dalla corsa. Ora è tornato nella sua routine normale e sta mangiando bene, quindi non vediamo l'ora che arrivi il martedì di Ascot.

"Siamo stati ovviamente contenti di lui al Curragh. Alla fine si allontanava dagli altri, tagliando per primo il traguardo.

"E' bello pensare che ci potranno essere dei miglioramenti là, ed è molto bello essere al Royal Ascot con una sola corsa alle spalle quest'anno – ci arriverà bene e fresco.

"Ci piacerebbe provarlo sul miglio e un quarto prima o poi, ma non c'è fretta. Prenderemo ogni gara come viene - ma sembra piuttosto buono oltre il miglio, e ci sono molte belle corse sul miglio per lui.

"Una corsa che potrebbe essere indicata per allungare il viaggio sarebbe in Irlanda, le Irish Champion Stakes, ma vedremo".

Battaash vince la Temple Stakes a Haydock

Un'altra stella di Hills per il Royal Meeting è il brillante velocista Battaash.

Il cinque anni ha leggermente deluso nelle ultime due uscite della scorsa stagione, ma è sembrato il migliore di sempre quando è riuscito a rientrare con il successo nelle Temple Stakes di Haydock - meno di mezz'ora dopo il trionfo di Phoenix Of Spain in Irlanda.

Inoltre, è iscritto per il giorno di apertura del Royal Ascot nelle King's Stand, in cui è arrivato secondo di Blue Point la scorsa stagione.

"Battaash ha preso la corsa di Haydock così come ha preso qualsiasi altra corsa, ad essere onesti", ha aggiunto Hills.

"È in ottima forma e sembra una statua. Sembra essere mentalmente e fisicamente ben messo quest'anno, e si sta davvero divertendo.

"C'è un buon intervallo di tempo tra Haydock e Ascot, quindi aspettiamo il momento."

nella foto, Phoenix Of Spain con Charles Hills

Immagine
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#8

Messaggio da orecchielunghe » 06/06/2019 - 12:37

Calyx non correrà al Royal Ascot

Calyx è stato escluso dalla Commonwealth Cup al Royal Ascot dopo aver subito un infortunio a un piede.

L'allievo di John Gosden era imbattuto in due corse nella sua ridotta attività giovanile, e balzato al primo posto tra i favoriti per la pattern del Royal Ascot, dopo aver fatto un impressionante rientro all'inizio di maggio.

Tuttavia, il tre anni ha subito una sconfitta quando è stato solo secondo, alla quota di 2-13, nella Sandy Lane Stakes di Haydock ed è emerso che il cavallo da Kingman ha riportato un infortunio in quella corsa il mese scorso.

Teddy Grimthorpe, responsabile delle corse per il proprietario Khalid Abdullah, ha dichiarato che dopo la sua corsa nella Sandy Lane Stakes, è stato riscontrato che Calyx ha subito un infortunio al piede, che è ora oggetto di indagine.

"Questo lo escluderà dalla Commonwealth Cup al Royal Ascot, ma speriamo che possa correre di nuovo nella seconda metà della stagione."

Calyx era stato offerto a 7-2 per la vittoria della Commonwealth Cup.

Ha vinto le Coventry Stakes al Royal Ascot lo scorso anno prima che l'infortunio gli impedisse di correre di nuovo la scorsa stagione.
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#9

Messaggio da orecchielunghe » 07/06/2019 - 12:38

City Light è sulla via per cercare di migliorare di una posizione nelle Diamond Jubilee Stakes del Royal Ascot

Il percorso del cinque anni allenato in Francia è stato costruito con l'obiettivo del gruppo 1 sui sei furlongs - e l'allenatore Stephane Wattel riferisce che i preparativi sono andati bene finora.

City Light ha vinto tutte e tre le sue gare prima di dirigersi al Royal Meeting nel 2018, incluso l'all-weather championship a Lingfield.

Aveva stracorso ad Ascot, cedendo solo di una corta testa a Merchant Navy.

Wattel ha resistito alla tentazione di ricorrere a Lingfield e gli ha deliberatamente concesso una sola corsa in questa stagione.

Ciò è avvenuto in una listed di Maisons-Laffitte alla fine di aprile, quando è stato battuto di mezza lunghezza da Inns Of Court, che ha successivamente vinto.

"Il piano è di correre le Diamond Jubilee. Ha avuto solo una corsa, in erba,  perché volevo tenerlo a sei furlongs", ha detto Wattel.

"Volevo che arrivasse in condizioni di freschezza ad Ascot. Ha avuto una buona preparazione e siamo molto contenti di lui.

"Speriamo di poter fare di nuovo una grande corsa, ma ovviamente non è facile giudicare il cavallo, dato che quest'anno ha corso solo una volta ed è stato sconfitto, ma è stata una corsa semplice.

"Ha progredito bene da allora e sembra allenarsi molto bene. Christophe Soumillon lo ha montato al galoppo e ha avuto un buon feeling con il cavallo, quindi vedremo. "
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#10

Messaggio da orecchielunghe » 08/06/2019 - 16:50

Jubiloso sulla rotta di Hermosa nelle Coronation Stakes

Jubiloso, di Sir Michael Stoute, è iscritto alle Jersey Stakes del Royal Ascot, ma il piano in questa fase è di provare le Coronation Stakes.

Ciò significherebbe sfidare la doppia vincitrice di Aidan O'Brien delle 1000 Guineas, Hermosa, che è stata reindirizzata dalle Oaks francesi alle Coronation Stakes all'inizio di questa settimana.

Di proprietà di Khalid Abdullah, Jubiloso è figlio di una sorellastra di Frankel, Joyeuse, ed ha vinto entrambe le sue prove in questa stagione, non avendo corso a due anni, la più recente di sette lunghezze a Newbury.

"Le Coronation sono l'idea generale al momento", ha detto il racing manager di Abdullah, Teddy Grimthorpe.

"È uscita dalla sua corsa di Newbury in forma e da allora ha fatto bene.

"Avrà anche l'opzione delle Jersey Stakes, ma al momento cerchiamo di dirigerci verso le Coronation".

Ha aggiunto: "Come ogni cavallo, penso che preferirà semplicemente un terreno buono. Ha vinto sul polytrack alla prima uscita - a questo punto è difficile sapere cosa preferisca, ma speriamo che possa andare bene su tutte le superfici. "
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#11

Messaggio da orecchielunghe » 10/06/2019 - 7:39

Blue Point e Barney Roy sulla strada di Ascot per Charles Appleby  

Blue Point si sta avvicinando alla difesa della sua corona nello sprint delle King's Stand al Royal Ascot in ottima forma.

Il cinque anni allenato da Charlie Appleby è pronto per la volata sui 5 furlongs - e per un altro scontro con Battaash di Charlie Hills, che ha battuto per una lunghezza e tre quarti 12 mesi fà.

Blue Point arriverà sulla scia di tre vittorie a Dubai, culminate con l'Al Quoz Sprint nella notte della Dubai World Cup, mentre Battaash proviene dal successo nel suo rientro nelle Temple Stakes di Haydock.

Appleby ha dichiarato: "Sarà emozionante e questo è ciò che si vuole dalle corse. Se Battaash e Blue Point daranno il meglio di loro stessi, sarà una grande corsa.

"So che Battaash ha preso il sopravvento come favorito - e giustamente dopo la sua ricomparsa - ma non ho paura di ritrovarlo.

"Sarebbe bello vincere due volte a seguire le King's Stand e, come sapete, è un cavallo che abbiamo tenuto in grande considerazione fin dai suoi due anni.

"E' stato impeccabile a Dubai, vincendo le sue tre corse, con il clou dell'Al Quoz. La sua preparazione sta andando bene e non vediamo l'ora di tornare ad Ascot. "

Un altro ottimo cavallo per Appleby e Godolphin sarà Barney Roy nella Queen Anne Stakes.

Precedentemente ad alti livelli per Richard Hannon, non ha avuto successo come stallone ed è tornato in allenamento con Appleby.

Dopo un promettente rientro ad Ascot, l'ultima volta ha vinto in maniera impressionante una listed race a ParisLongchamp.

Appleby ha dichiarato: "Sono stato molto contento della sua prima corsa ad Ascot quando è arrivato secondo. Non poteva che venire avanti ed a Longchamp ha vinto facilmente.

"Era un po' indietro e chiuso in dirittura, ma ha mostrato la sua classe ed è stato bello rivedere la sua testa davanti prima di Ascot.

"È uscito dalla corsa in buon ordine e non vediamo l'ora che arrivino le Queen Anne".
1 Immagine
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#12

Messaggio da orecchielunghe » 10/06/2019 - 7:47

David O'Meara spera che per Lord Glitters si riaccenderà la scintilla nelle Queen Anne

David O'Meara si aspetta che la star di scuderia, Lord Glitters, si riprenda da una corsa deludente nelle Lockinge Stakes cogliendo al volo l'occasione nelle Queen Anne al Royal Ascot.

Il grigio è destinato a scontrarsi con molti di quelli che hanno corso a Newbury, tra cui il vincitore Mustashry.

Essendo stato così regolare in patria e all'estero nelle ultime due stagioni, è stato uno shock vedere Lord Glitters batterne solo uno.

"Lord Glitters ha mirato le Queen Anne", ha detto O'Meara.

"Mi aspetto che si riprenda da Newbury.

"Ha corso troppo scoperto nelle Lockinge, gli piace mettersi dietro ben coperto, questo è il modo migliore per montarlo."
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


pacman

Moderatore
Messaggi: 1767
FC: 2750Fanta Coin
Reazioni: 1170
Iscritto il: 17/11/2018 - 14:43

#13

Messaggio da pacman » 10/06/2019 - 10:59

orecchielunghe ha scritto:
10/06/2019 - 7:39
Blue Point e Barney Roy sulla strada di Ascot per Charles Appleby  

Blue Point si sta avvicinando alla difesa della sua corona nello sprint delle King's Stand al Royal Ascot in ottima forma.

Il cinque anni allenato da Charlie Appleby è pronto per la volata sui 5 furlongs - e per un altro scontro con Battaash di Charlie Hills, che ha battuto per una lunghezza e tre quarti 12 mesi fà.

Blue Point arriverà sulla scia di tre vittorie a Dubai, culminate con l'Al Quoz Sprint nella notte della Dubai World Cup, mentre Battaash proviene dal successo nella suo rientro nelle Temple Stakes di Haydock.

Appleby ha dichiarato: "Sarà emozionante e questo è ciò che si vuole dalle corse. Se Battaash e Blue Point daranno il meglio di loro stessi, sarà una grande corsa.

"So che Battaash ha preso il sopravvento come favorito - e giustamente dopo la sua ricomparsa - ma non ho paura di ritrovarlo.

"Sarebbe bello vincere due volte a seguire le King's Stand e, come sapete, è un cavallo che abbiamo tenuto in grande considerazione fin dai suoi due anni.

"E' stato impeccabile a Dubai, vincendo le sue tre corse, con il clou dell'Al Quoz. La sua preparazione sta andando bene e non vediamo l'ora di tornare ad Ascot. "

Un altro ottimo cavallo per Appleby e Godolphin sarà Barney Roy nella Queen Anne Stakes.

Precedentemente ad alti livelli per Richard Hannon, non ha avuto successo come stallone ed è tornato in allenamento con Appleby.

Dopo un promettente rientro ad Ascot, l'ultima volta ha vinto in maniera impressionante una listed race a ParisLongchamp.

Appleby ha dichiarato: "Sono stato molto contento della sua prima corsa ad Ascot quando è arrivato secondo. Non poteva che venire avanti ed a Longchamp ha vinto facilmente.

"Era un po' indietro e chiuso in dirittura, ma ha mostrato la sua classe ed è stato bello rivedere la sua testa davanti prima di Ascot.

"È uscito dalla corsa in buon ordine e non vediamo l'ora che arrivino le Queen Anne".

Vero che Blue Point si è messo alle spalle americani ed australiani a Meydan, il che non è affatto poco, ma altrettanto vero che i reduci dall'inverno emiro stanno faticando e non poco, anche gente validissima come Old Persian per dirne uno...

Al giorno d'oggi, per come è rientrato, Battaash per me potrebbe ribaltare la linea dello scorso anno, ma vediamo se avremo ulteriori news nell'imminenza della corsa.
1 Immagine

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#14

Messaggio da orecchielunghe » 11/06/2019 - 5:30

La caccia allo Stayers Million con Dee Ex Bee infiamma Mark Johnston

Mark Johnston dice che Dee Ex Bee ha il profilo del suo "stayer dei sogni", visto che ha l'opportunità di fare un altro passo verso il Weatherbys Hamilton Stayers Million con la vittoria per il quattro anni nella Gold Cup al Royal Ascot la prossima settimana.

Le orecchie di Johnston si drizzarono quando il bonus da 1 milione di sterline fu annunciato per la prima volta nella primavera dello scorso anno, poiché la sua esperienza con Double Trigger suggeriva che non era una missione impossibile, e mentre i tentativi di vincere una prova con Time To Study non avevano successo, Dee Ex Bee sembrava un soggetto per puntare al 2019, a condizione che il bonus venisse nuovamente messo in palio.

I titoli dei giornali, apparsi lo scorso agosto quando Stradivarius lo portò a termine per la prima volta, sono il sogno di uno sponsor, quindi il bonus è stato nuovamente offerto, con l'aggiunta di quattro prove di qualificazione internazionali.

Johnston ha detto: "Mi piace questo tipo di bonus. Non sono sicuro che farà molta differenza per la riproduzione e la vendita, ma una volta che hai un cavallo da St Leger, questo certamente ti dà un motivo in più per rimanere in allenamento per le Cups. Non c'è dubbio che alcune di queste iniziative per promuovere la permanenza nel programma di questo tipo di corse stiano funzionando, in quanto il livello è sicuramente molto più alto di quanto non fosse ".

Johnston aggiunge: "Ho iniziato a pensare a Dee Ex Bee come il tipo giusto nel periodo del Derby, forse anche prima, ma quando hai un secondo del Derby devi effettuare il tentativo di vincere un gruppo uno di alto profilo sul miglio e mezzo, per farlo diventare uno stallone. Non appena è stato chiaro che non sarebbe successo, abbiamo suggerito al proprietario che Dee Ex Bee avrebbe potuto rimanere in allenamento per le Cups".

Dee Ex Bee colpisce a Sandown nella sua ultima apparizione

Johnston vede Dee Ex Bee come un cavallo molto simile ai suoi grandi stayers del passato, e non c'è dubbio che sia diventato un grande contender per la corsa della prossima settimana da quando ha allungato il viaggio, vincendo non una, ma due corse di qualifica per il Weatherbys Hamilton Stayers Million, entrambe in un modo che suggerisce che avesse ancora qualcosa in mano, per arrivare alla distanza estrema della Gold Cup.
Né Double Trigger né Royal Rebel hanno completato il set completo di vittorie che sono richieste per il bonus, ma se ci fosse stato ai tempi di Double Trigger, lo avrebbe sicuramente fatto.

Come Dee Ex Bee, aveva vinto sia il Sagaro che l'Henry II sulla strada per vincere la Gold Cup del 1995, e dopo la sua vittoria di cinque lunghezze, ha proseguito verso il primo di tre successi nella Goodwood Cup.

Non era andato a York per la Weatherbys Hamilton Lonsdale Cup, in attesa della Doncaster Cup, ma certamente avrebbe corso lì al posto delle Double Eclipse se il bonus da 1 milione di sterline fosse stato messo in palio a quell'epoca.

Johnston non può essere convinto della vittoria di Dee Ex Bee nella Gold Cup, ma è ottimista e dice: "Dee Ex Bee ha fatto un buon inizio. Non ha ancora affrontato i veri grandi stayers - e non si tratta solo di Stradivarius, che è una montagna da scalare - ma tengo in considerazione ciò ho osservato in quelle che vedo come le due tradizionali prove della Gold Cup, e le ha vinte entrambe in uno stile che suggerisce che lui apprezzerà le due miglia e mezzo. Che altro può fare? "

COME VINCERE LO STAYER'S MILLION 2019:

Vinci una corsa tra queste:
30 marzo: Dubai Gold Cup sponsored by Al Tayer Motors (Dubai) (vinta da Cross Counter)
28 aprile: Vintage Crop Stakes (Navan) (Master Of Reality)
1 maggio: Longines Sagaro Stakes (Ascot) (Dee Ex Bee)
9 maggio 9: Boodles Diamond Ormonde Stakes (Chester) (Morando)
12 maggio12: Comer Group International Oleander-Rennen (Berlin-Hoppegarten) (Raa Atoll)
17 maggio17: Matchbook Yorkshire Cup (York) (Stradivarius)
23 maggio 23: Matchbook Henry II Stakes (Sandown Park) (Dee Ex Bee)
26  maggio 26: Prix Vicomtesse Vigier (ParisLongchamp) (Called To The Bar)

E poi vinci queste tre :
20 giugno: Gold Cup (Royal Ascot)
30 luglio: Qatar Goodwood Cup (Goodwood)
23 agosto: Weatherbys Hamilton Lonsdale Cup (York)
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente

Autore Argomento

orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 10590
FC: 950Fanta Coin
Reazioni: 2165
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#15

Messaggio da orecchielunghe » 11/06/2019 - 13:40

Il francese Shaman è pronto per affrontare il meglio degli inglesi e degli irlandesi nelle St James's Palace Stakes al Royal Ascot la prossima settimana

Dopo aver completato una tripletta nella sua penultima corsa, il Prix la Force, il puledro da Shamardal è tornato a ParisLongchamp per le Guineas francesi del mese scorso, terminando secondo dietro a Persian King, in training da André Fabre.

Mentre Persian King è giunto secondo nel Derby francese, Shaman è stato risparmiato puntando al viaggio attraverso la Manica - e l'entourage è fiducioso  che possa far sentire la sua presenza in una corsa che vedrà anche la partecipazione del vincitore delle 2000 Guineas irlandesi, Phoenix Of Spain, e di Too Darn Hot.

Pierre-Yves Bureau, racing manager dei proprietari di Shaman, i Wertheimer, ha dichiarato: "Il piano è di correre, e Carlos (Laffon-Parias, allenatore) è molto contento del cavallo.

"Pensiamo che sia un ottimo cavallo con molta esperienza, il che è importante quando vai ad Ascot.

"Tutte le corse a livello di Gruppo 1 sono di prim'ordine, specialmente al Royal Ascot. Non sappiamo per certo quali altri cavalli saranno in gara, ma il nostro cavallo ha l'esperienza e la qualità e abbiamo grandi speranze di poter disputare una corsa molto bella. "

Shaman ha fatto molte delle sue corse testando diverse situazioni in Francia, ma Bureau crede che il puledro possa gestire molti tipi di terreno.

Ha aggiunto: "Ha dimostrato di correre bene su un terreno buono, ed altri cavalli no, quindi non sarebbe una preoccupazione se il terreno fosse morbido.

"Ma allo stesso tempo, non penso che un terreno migliore sarebbe un problema per lui. Penso che possa gestire tutti i tipi di terreno. "
se tutto va bene siamo rovinati

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti