Al via il 28 aprile la Capannelle Classic Spring Cup. Iscrizioni in Giochi Cups

WINX

Qui si parla sul Galoppo in generale, nazionale ed internazionale.. Di tutto tranne del pronostico della giornata odierna, di cui si parla nel topic relativo alla giornata.

Moderatore: Moderatori Galoppo

Rispondi

Autore Argomento

Markus

Utente Fedele
Messaggi: 110
FC: 71Fanta Coin
Reazioni: 87
Iscritto il: 03/12/2018 - 9:33

#1

Messaggio da Markus » 13/04/2019 - 12:15

Winx chiude la carriera agonistica con l'ennesima vittoria... CAVALLONA!!!!

33 vittorie consecutive, di cui 25 gruppi 1!

Adesso grande attesa per il suo primo "sposo" anche se probabilmente sarà FRANKEL.
2 Immagine



BetFlag
Avatar utente


pacman

Moderatore
Messaggi: 1385
FC: 1463Fanta Coin
Reazioni: 891
Iscritto il: 17/11/2018 - 14:43

#2

Messaggio da pacman » 13/04/2019 - 13:01

Non poteva finire diversamente, cavalla dal grandissimo spessore che nel corso degli anni è stata trasformata in una fabbrica di soldi lasciando in secondo piano il confronto tecnico che purtroppo è venuto a mancare.

Sarebbe stato bello vederla in Europa (e solo per questo la mia simpatia va più a favore dell'imbattuto Black Caviar che venne a vincere le Diamond Jubilee Stakes), in America nel BC Weekend o anche ad Hong Kong per uno scontro epocale con Beauty Generation.

Onore comunque a lei che verrà ricordata come una delle cavalle più forti di sempre!

Dal punto di vista allevatoriale mi limito a dire che spesso questi incroci "galattici" non hanno fruttato granchè e magari ci si aspetterà subito un nuovo fenomeno dal primo prodotto, che con buona probabilità potrebbe invece rivelarsi modesto e niente più. Ma qui andrei a "rubare" un discorso fattomi da orecchielunghe in passato, quindi caro Marco se vorrai ti invito a dirci la tua dal punto di vista genealogico perchè sei molto più ferrato di me  ;)
1 Immagine


Autore Argomento

Markus

Utente Fedele
Messaggi: 110
FC: 71Fanta Coin
Reazioni: 87
Iscritto il: 03/12/2018 - 9:33

#3

Messaggio da Markus » 13/04/2019 - 13:11

Come dici giustamente te, spesso i figli di incroci di grandi cavalli non arrivano ai risultati dei genitori.
Sulle genealogia invece si discute molto, se è meglio un inbreeding o un outcross.
Sta di fatto che cavalli buoni escono anche dal "nulla".
1 Immagine



boris55

Utente Dipendente
Messaggi: 281
FC: 1320Fanta Coin
Reazioni: 155
Iscritto il: 08/01/2018 - 13:21

#4

Messaggio da boris55 » 13/04/2019 - 13:13

sveglia stamattina alle 6 x vedere le grandi corse australiane , a sidney c'erano 4 gp1 ,3 gp2 e tanto altro...ma sopratutto x vedere la mitica WINX...non ho mai visto cosi tanta gente all îppodromo di randwick! addirittura fuori lungo tutto il perimetro c'era gente assiepata che ha  aspettato x fotografare la cavalla e come la melbourne cup tutta la nazione si è fermata.... WINX è stata vista in tutto il mondo meno che.....in un paese dove pensano che con l'autarchia l'ippica si risolleverà....
1 Immagine 1 Immagine


Autore Argomento

Markus

Utente Fedele
Messaggi: 110
FC: 71Fanta Coin
Reazioni: 87
Iscritto il: 03/12/2018 - 9:33

#5

Messaggio da Markus » 13/04/2019 - 13:19

Spero che adesso che i singoli provider (snai, matchpoint, ecc.) possono proporre scommesse per i cavoli loro, facciano vedere anche i grandi meeting internazionali.
2 Immagine



boris55

Utente Dipendente
Messaggi: 281
FC: 1320Fanta Coin
Reazioni: 155
Iscritto il: 08/01/2018 - 13:21

#6

Messaggio da boris55 » 13/04/2019 - 13:26

mah...io non mi illudo che i ns providers facciano qualcosa...penso che per vedere cavalli che ci faranno sognare andremo sempre all'estero....e internet serve x questo....oltre che essere sul campo...
1 Immagine


Autore Argomento

Markus

Utente Fedele
Messaggi: 110
FC: 71Fanta Coin
Reazioni: 87
Iscritto il: 03/12/2018 - 9:33

#7

Messaggio da Markus » 13/04/2019 - 14:01

La speranza c'è sempre :)
1 Immagine

Avatar utente


orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 9288
FC: 220Fanta Coin
Reazioni: 1617
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#8

Messaggio da orecchielunghe » 13/04/2019 - 15:25

pacman ha scritto:
13/04/2019 - 13:01
Non poteva finire diversamente, cavalla dal grandissimo spessore che nel corso degli anni è stata trasformata in una fabbrica di soldi lasciando in secondo piano il confronto tecnico che purtroppo è venuto a mancare.

Sarebbe stato bello vederla in Europa (e solo per questo la mia simpatia va più a favore dell'imbattuto Black Caviar che venne a vincere le Diamond Jubilee Stakes), in America nel BC Weekend o anche ad Hong Kong per uno scontro epocale con Beauty Generation.

Onore comunque a lei che verrà ricordata come una delle cavalle più forti di sempre!

Dal punto di vista allevatoriale mi limito a dire che spesso questi incroci "galattici" non hanno fruttato granchè e magari ci si aspetterà subito un nuovo fenomeno dal primo prodotto, che con buona probabilità potrebbe invece rivelarsi modesto e niente più. Ma qui andrei a "rubare" un discorso fattomi da orecchielunghe in passato, quindi caro Marco se vorrai ti invito a dirci la tua dal punto di vista genealogico perchè sei molto più ferrato di me  ;)
Ringrazio l'amico pacman per la considerazione, ma leggo che Markus è molto più esperto del sottoscritto in fatto di genealogie.
Comunque, in genere, i primi prodotti difficilmente saranno i migliori... per usare dei termini molto terra terra, la fattrice deve "farsi" con il primo prodotto. Infatti spesso e volentieri, quando si vende una fattrice, l'allevatore regala il primo prodotto all'ex proprietario della cavalla, che deciderà se accettarlo o meno. L'altro discorso riguarda la predominanza... se è il padre ad essere dominante, più lo stallone è nobile, teoricamente migliore sarà il prodotto. Viceversa, se è la madre ad essere dominante, tende a produrre figli... tutti simili. E' un po' un discorso di percentuali d'incidenza sul futuro prodotto.
Che vengano fuori super cavalli dal nulla è un dato di fatto, ne è piena la storia... poi ovviamente conta la crescita e la struttura fisica, quindi non solo il motore ma anche il telaio.
Per chiudere il discorso molto banale, non sempre il buon sangue significa campione, ma prima o poi, nella genealogia, il gene dell'antenato di valore viene fuori... è anche per questo che quando viene menzionata la madre, viene anche indicato il nonno materno.
Certo che un matrimonio Frankel/Winx sarebbe seguito quasi quanto quelli dei reali d'Inghilterra.
 
1 Immagine
se tutto va bene siamo rovinati

Avatar utente


pacman

Moderatore
Messaggi: 1385
FC: 1463Fanta Coin
Reazioni: 891
Iscritto il: 17/11/2018 - 14:43

#9

Messaggio da pacman » 13/04/2019 - 15:41

orecchielunghe ha scritto:
13/04/2019 - 15:25
Ringrazio l'amico pacman per la considerazione, ma leggo che Markus è molto più esperto del sottoscritto in fatto di genealogie.
Comunque, in genere, i primi prodotti difficilmente saranno i migliori... per usare dei termini molto terra terra, la fattrice deve "farsi" con il primo prodotto. Infatti spesso e volentieri, quando si vende una fattrice, l'allevatore regala il primo prodotto all'ex proprietario della cavalla, che deciderà se accettarlo o meno. L'altro discorso riguarda la predominanza... se è il padre ad essere dominante, più lo stallone è nobile, teoricamente migliore sarà il prodotto. Viceversa, se è la madre ad essere dominante, tende a produrre figli... tutti simili. E' un po' un discorso di percentuali d'incidenza sul futuro prodotto.
Che vengano fuori super cavalli dal nulla è un dato di fatto, ne è piena la storia... poi ovviamente conta la crescita e la struttura fisica, quindi non solo il motore ma anche il telaio.
Per chiudere il discorso molto banale, non sempre il buon sangue significa campione, ma prima o poi, nella genealogia, il gene dell'antenato di valore viene fuori... è anche per questo che quando viene menzionata la madre, viene anche indicato il nonno materno.
Certo che un matrimonio Frankel/Winx sarebbe seguito quasi quanto quelli dei reali d'Inghilterra.
 

Sempre ricchi di contenuti i tuoi interventi!

In questo caso lo stallone è una certezza in quanto Frankel sta sfornando prodotti validissimi, però vorrei soffermarmi sul discorso Dam'S Sire che hai accennato; prendi Cracksman, migliore tra gli eredi di Frankel, ha la pressochè sconosciuta Rhadegunda come madre, la quale ha però sangue di Pivotal.

Prendi Soul Stirring, nato dall'incrocio tra Frankel e Stacelita, ottima cavalla in corsa ed ottima fattrice, ma il sangue è di Monsun, quindi questo è davvero un incrocio esplosivo!

Winx discende da tale Al Akbar, piuttosto anonimo sia in corsa che come stallone, qualche dubbio dunque credo sia lecito...

Vediamo comunque che succede, l'attesa è sicuramente tanta!
1 Immagine

Avatar utente


pacman

Moderatore
Messaggi: 1385
FC: 1463Fanta Coin
Reazioni: 891
Iscritto il: 17/11/2018 - 14:43

#10

Messaggio da pacman » 13/04/2019 - 15:44

Riguardo il discorso di boris55 e Markus, come non essere d'accordo con loro...

Sono il primo favorevole al palinsesto complementare e alla trasmissione - almeno online - delle corse di tutto il mondo, per quanto possibile, ma io resto scettico sul fatto che i bookmakers possano investire in maniera importante su questo progetto poichè l'ippica indubbiamente non ha più lo stesso appeal di prima ed i giochi "alternativi" sono al centro di tutto.

Comunque, speriamo bene  :quadri:
1 Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite