Addio a Balanchine

Quì potrete discutere di tutti gli argomenti che non sono presenti nelle altre categorie del forum.
Rispondi

Autore Argomento

patrizio

Utente Guru
Messaggi: 712
FC: 501Fanta Coin
Messaggi/giorno: 0,73
Reazioni: 67
Iscritto il: 19/06/2018 - 21:54

#1

Messaggio da patrizio » 22/02/2021 - 1:47

Addio a Balanchine, aveva 30 anni. Regalò a Godolphin e Dettori la prima Classica nel 1994…

Di Redazione 20/02/2021Galoppo, In Evidenza, MondoTurf

In Inghilterra è rimbalzata la notizia della scomparsa di una cavalla che è entrata nella leggenda delle nostre corse. All’età di 30 anni se n’è andata Balanchine (Storm Bird), allevata da Robert Sangster allo Swettenham Stud, che permise il primo assunto Classico della storia di Godolphin e Frankie Dettori, nel 1994.

Vincitrice delle prime 2 corse disputate in carriera di 3 e 7 lunghezze rispettivamente, la figlia di Storm Bird venne acquistata da Sheikh Maktoum bin Rashid Al Maktoum e fu una delle prime cavalle che cominciarono a svernare in Dubai per Sheikh Mohammed.Per I suoi colori arrivò seconda nelle 1000 Ghinee e poi switchando con la giubba Godolphin, vinse Oaks e Irish Derby e poi concluse la carriera a 4 anni con un secondo posto nel Foy, collezionando 4 vittorie e 2 piazzamenti in 8 corse disputate.

A lei è intitolata una corsa a Meydan, vinta da qualche giorno da Summer Romance. In razza ha prodotto 6 vincitori, il migliore è stato il piazzato di Niel G2 Gulf News (Woodman). Della sua famiglia femminile ci sono tracce anche in Thunder Snow, la cui mamma è una diramazione delle sorelle di Balanchine. Dopo il ritiro dalle attività riproduttive si è goduta la pensione alla Gainsborough Farm in Kentucky, dove è serenamente morta a 30 anni.
 





Baldo66

Pronoman
Messaggi: 10235
FC: 134Fanta Coin
Messaggi/giorno: 21,87
Reazioni: 1506
Iscritto il: 15/11/2019 - 8:50

#2

Messaggio da Baldo66 » 22/02/2021 - 9:57

patrizio ha scritto:
22/02/2021 - 1:47
Addio a Balanchine, aveva 30 anni. Regalò a Godolphin e Dettori la prima Classica nel 1994…

Di Redazione 20/02/2021Galoppo, In Evidenza, MondoTurf

In Inghilterra è rimbalzata la notizia della scomparsa di una cavalla che è entrata nella leggenda delle nostre corse. All’età di 30 anni se n’è andata Balanchine (Storm Bird), allevata da Robert Sangster allo Swettenham Stud, che permise il primo assunto Classico della storia di Godolphin e Frankie Dettori, nel 1994.

Vincitrice delle prime 2 corse disputate in carriera di 3 e 7 lunghezze rispettivamente, la figlia di Storm Bird venne acquistata da Sheikh Maktoum bin Rashid Al Maktoum e fu una delle prime cavalle che cominciarono a svernare in Dubai per Sheikh Mohammed.Per I suoi colori arrivò seconda nelle 1000 Ghinee e poi switchando con la giubba Godolphin, vinse Oaks e Irish Derby e poi concluse la carriera a 4 anni con un secondo posto nel Foy, collezionando 4 vittorie e 2 piazzamenti in 8 corse disputate.

A lei è intitolata una corsa a Meydan, vinta da qualche giorno da Summer Romance. In razza ha prodotto 6 vincitori, il migliore è stato il piazzato di Niel G2 Gulf News (Woodman). Della sua famiglia femminile ci sono tracce anche in Thunder Snow, la cui mamma è una diramazione delle sorelle di Balanchine. Dopo il ritiro dalle attività riproduttive si è goduta la pensione alla Gainsborough Farm in Kentucky, dove è serenamente morta a 30 anni.
 

:nooo:

Rispondi

Chi c’è in linea

Ora in questa categoria: Nessuno e 1 ospite