Pronostici Deauville (27/01/2023)

Dottò

Amministratore
Staff Forum
MD_00193158-040-scoopdyga_O_TRASNO.jpg
 

Dottò

Amministratore
Staff Forum
1° corsa
Corsa riservata a fantini non vincitori di 20 corse dal 1.1.2022. Zarica viene da cinque podi nelle ultime sei, incluse tre vittorie, con il solo np in un quinté plus su questa C&D. Su distanza gradita, non ha problemi di superficie o condizioni di terreno ed ha beneficiato di due mesi e mezzo di riposo. La compagnia alla portata autorizza speranze di successo. Corre solitamente dietro il battistrada.

2° corsa
Lucky Kentucky sta girando da tempo intorno alla vittoria, mai peggio che quinto nelle ultime sei corse, cinque delle quali sul PSF tra i 1300 ed i 1500 metri. Manca un po' di incisività, è spesso atteso ma finora ha deluso diverse volte i suoi sostenitori, vediamo se sarà la volta buona in una terza prova del divisé che sembra essere alla sua portata. All'ultima era secondo su questa C&D a contatto del vincitore. Corre tra la metà e la coda del gruppo.

3° corsa
Dopo una serie di piazzamenti marginali da dicembre in poi, Raise The Stakes ha trovato la vittoria all'ultima su questa C&D grazie ad una bella accelerazione nel finale, costatale 2 kg di penalizzazione, che spero possa assorbire. Sale leggermente di categorie con ambizioni di successo. Corre tra la metà e la coda del gruppo.

4° corsa
Handicap equilibrato nel quale provo con il regolare High Revenge, che dopo un inizio di carriera negativo con quattro np nelle prime quattro corse, ha poi ottenuto otto podi incluse due vittorie nelle successive undici, con tre podi inclusa una vittoria nelle ultime quattro. Terzo all'ultima e secondo a dicembre 2021 nei due tentativi su questa C&D, gradisce distanza e superficie e con un mese di riposo alle spalle dovrebbe presentarsi a questo appuntamento in condizioni ottimali. Ha corso in tutti i modi possibili.

5° corsa
Marcan era rientrato a dicembre dopo quasi quattro mesi di stop, accorciando il viaggio e tornando sul PSF, che aveva lasciato a marzo con una vittoria su questa pista a 2500 metri. Impiegato solitamente su distanze intorno al miglio e mezzo o superiori, nelle ultime due ha corso su questa C&D ottenendo un secondo posto seguito da una vittoria all'ultima, mettendosi alle spalle diversi avversari che ritrova, il che lascia pensare che possa correre nuovamente con profitto. Recentemente ha corso all'attesa nelle retrovie.

6° corsa
Wallem ha raggiunto un valeur troppo alto per gli handicap, e dopo un ottimo autunno con una vittoria a settembre a Fontainebleau seguita da un secondo ed un primo posto su questa C&D ha fallito i due tentativi in quinté plus, ed il suo team ha scelto questa categoria che dovrebbe essere alla portata. Corre in gruppo.

7° corsa
Quinté plus dei più interessanti ed intricati degli ultimi tempi, nel quale è praticamente impossibile escludere qualche cavallo. Scelgo soggettivamente Noce D'Or, a fasi alterne nella prima parte di carriera sull'erba, ma una volta dirottato sul PSF, ha ottenuto la sua unica vittoria proprio su questa C&D, oltre a due terzi ed un quarto posto a 1300 metri. Sembra ben sistemato in perizia e il mese di riposo dovrebbe consentirgli di correre nelle migliori condizioni di forma. Corre in gruppo, spesso nella seconda metà.

8° corsa
Reclamare senza capo né coda che salterei volentieri, essendo frequentata da cavalli che possono essere tutto o niente, direi più niente che tutto, e che faccio fatica a valutare. Proverò con Dabiradja, che dopo due tentativi piuttosto deludenti a 2000 metri, torna su distanza sensibilmente inferiore, sulla quale peraltro, almeno sul PSF, non aveva ottenuto che un quarto posto a reclamare. Vincitrice di una corsa sul miglio in erba di La Teste-de-Buch, si sposta dal sudovest della Francia con qualche ambizione di successo. Ha corso in tutti i modi possibili.

9° corsa
Dopo quattro np consecutivi, Girly Pearl ha iniziato il 2023 con un secondo posto su questa C&D, risultato piuttosto sorprendente non avendo combinato praticamente nulla in passato sul PSF ed avendo corso quasi sempre su distanze oltre i 2000 metri. Vediamo se si era trattato di un'eccezione oppure se continuerà a correre bene anche sul sable e su un viaggio più breve del solito. Con il recente piazzamento aveva interrotto una serie negativa di quattro np, il 2022 è stato piuttosto avaro di soddisfazioni avendo vinto solo una corsa sull'erba di Auch,ma la compagnia modesta autorizza qualche speranza di successo. Corre solitamente nella prima parte del gruppo, eventualmente al comando.
 
Deauville

1ª: Act of Magic (se ha capito veramente di essere in Francia!)
2ª: Lord Monchablon (anche se sale) Lucky Kentucky (direi pronto) Bocciatore (se solo si ricordasse chi è)
3ª: Karioitahi (prima o poi) Green Curry (una certezza, mio umile giudizio)
4ª: The Champ (un nome una garanzia) Alexej (Veron ha una Ferrari)
5ª: Daddy's Girl (potrebbe ripetersi) Marcan (sicurezza) Albir (una meritata sorpresa)
6ª: Central Park West (frequentazione superiore) Mister Grenadine (la costanza) Wallem (British Power)
7ª: Ciccio Boy (habitué di queste corse)
8a: Lavender Beauty
9a: Parafection (lotteria!)
 
Top