Le Belle Storie dell'Ippica.. l' ippica del cuore ... 

Quì potrete discutere di tutti gli argomenti che non sono presenti nelle altre categorie del forum.
Rispondi

Autore Argomento

king1987

Utente Partecipe
Messaggi: 41
Messaggi/giorno: 0,05
Reazioni: 10
Iscritto il: 05/02/2018 - 15:09

#1

Messaggio da king1987 » 06/05/2018 - 20:07

italiano lott.jpg
italiano lott.jpg (9.65 KiB) Visto 657 volte

........... a bocce ferme ...Scriverò questa storia bella ,
di bella ippica, e la scriverò che sarà da premio Nobel. 
Scriverò di un popolo che, massacrato , vilippeso , abbandonato e umiliato si è ritrovato in un sussulto d'orgoglio,
e ha unito le sue povere forze.. e dai più umili ai più alti ha contribuito a salvare , forse la vita, ma certamente una vecchiaia serena ad un Campione che nelle piste aveva dato tutto se stesso fino allo stremo delle forze , ricevendone in cambio, l'abbandono.
Questa storia di ippica pura nata dalla testardagine splendida di Simone Maceroni e dall'imput di Andra Alexandra ai quali mi sono unito dopo una iniziale incredibiltà. 
Ma posterò uno per uno tutta la gente che ha partecipato, non le cifre ma il nome metterò, perchè è una cosa storica che parla del cuore dell'ippica di base, proprietari, artieri, allevatori e anche qualcuno dei piani alti.. 
Ma le donne , le donne dell'ippica amici miei, le donne hanno spinto e battuto, han timbrato e fatto timbrare. 
Nomi non ne faccio perchè nessuno vuole apparire.
E' una storia che potrebbe raccontare Edmondo De Amicis. ..
Ci dipingono come sporchi, brutti e cattivi...
ci siamo ritrovati per un giorno uniti, 
abbiamo rovesciato le nostre povere tasche, vedove di premi sempre in ritardo e verdi come un prato di primavera e abbiamo inventato l'inventabile..
.. per salvare un Campione.
In due giorni il cuore dell'ippica vera , dell'ippica umile, ha rovesciato il mondo...
..per salvare un Campione..
Cosa succederebbe se questa unità, se questo cuore, se questa forza bella e semplice la usassimo per difendere i nostri interessi, la nostra ippica che rantola nei piani alti ma che vive e trionfa sulle piste di tutta Europa..
Grazie a tutti, specie a quelli che le offerte che per poterle fare ...se le sono strappate,
Grazie alle donne dell'ippica,
Grazie ai quelli in alto che ci hanno creduto e aiutato.
E un grande grazie e un abbraccio forte a Simone Maceroni e Andra Alexandraper l'idea e la tenacia con la quale si sono battuti.
Viva l'Ippica Italiana
il vostro Mazzu-King
Allegati
italiano nero.jpg
1 Immagine
Ultima modifica di Admin il 18/05/2018 - 14:49, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Il maiuscolo nel titolo non è gradito



Avatar utente


orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 17025
FC: 617Fanta Coin
Messaggi/giorno: 18,81
Reazioni: 4331
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#2

Messaggio da orecchielunghe » 07/05/2018 - 6:49

non conosco la storia, di che cavallo si tratta?
se tutto va bene siamo rovinati


Autore Argomento

king1987

Utente Partecipe
Messaggi: 41
Messaggi/giorno: 0,05
Reazioni: 10
Iscritto il: 05/02/2018 - 15:09

#3

Messaggio da king1987 » 07/05/2018 - 11:59

ITALIANO
vincitore del LOTTERIA e del TRIOSSI e di 1.000.000 di euro
14 anni, castrone
venduto e in procinto di essere rivenduto a Malta per correre non si sa dove.

Un campione che ti ha dato soldi e gloria buttato come un sasso.

non ho parole, e l'ippica umile e bella ha risposto come ci aspettavamo.

Avatar utente


orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 17025
FC: 617Fanta Coin
Messaggi/giorno: 18,81
Reazioni: 4331
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#4

Messaggio da orecchielunghe » 07/05/2018 - 12:24

king1987 ha scritto:
07/05/2018 - 11:59
ITALIANO
vincitore del LOTTERIA e del TRIOSSI e di 1.000.000 di euro
14 anni, castrone
venduto e in procinto di essere rivenduto a Malta per correre non si sa dove.

Un campione che ti ha dato soldi e gloria buttato come un sasso.

non ho parole, e l'ippica umile e bella ha risposto come ci aspettavamo.
Meno male, troppo spesso i cavalli a fine attività agonistica vengono considerati pronti per lo sfasciacarrozze. Se anche i campioni rischiano di finire come Italiano, immaginiamoci i cavalli normali, o brocchi, o infortunati.

 
se tutto va bene siamo rovinati


Autore Argomento

king1987

Utente Partecipe
Messaggi: 41
Messaggi/giorno: 0,05
Reazioni: 10
Iscritto il: 05/02/2018 - 15:09

#5

Messaggio da king1987 » 10/05/2018 - 3:09

MESSO ALLE CORDE dal gran cuore degli ippici che in soli due giorni avevano raccolto la somma necessaria per riscattare ITALIANO .... il proprietario , che se ne era disfatto incurante dei soldi e della gloria che il campione gli aveva dato..., in un sussulto di orgoglio è andato a riprenderselo .. .........

italiano ucci.jpg
........<<<<e' bene tutto quello che finisce bene>>>>..............
ma sapiamo tutti perchè è finito bene .. 

.. e speriamo che sia finito bene....all'erta stiamo.
1 Immagine


Autore Argomento

king1987

Utente Partecipe
Messaggi: 41
Messaggi/giorno: 0,05
Reazioni: 10
Iscritto il: 05/02/2018 - 15:09

#6

Messaggio da king1987 » 10/05/2018 - 16:08

la vicenda "ITALIANO" ci ha insegnato molto....
occorre pensare anche ai cavalli "non campioni" e fare il possibile per salvarli...

<<<<<<<<<<<<<FONDAZIONE ITALIANO>>>>>>>>>>>>>

<<IL GRUZZOLO PER ISTITUIRE LA FONDAZIONE "SALVA CAVALLI C'E'>>
io il mio NON lo voglio indietro e altri come me già lo hanno dichiarato..
a mio parere occorre dare mandato a Simone Maceroni di non mollare proseguire la stupenda opera iniziata.
foto : Italiano
Allegati
it nero.jpg
1 Immagine

Avatar utente


orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 17025
FC: 617Fanta Coin
Messaggi/giorno: 18,81
Reazioni: 4331
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#7

Messaggio da orecchielunghe » 11/05/2018 - 0:54

Mi auguro che in molti abbiano a cuore le sorti dei propri cavalli, campioni o brocchi. Onestamente mi rimangono molti dubbi, non che la cosa si possa fare, ma a quanto possa interessare. Vedo nel mondo ippico tanto cinismo e menefreghismo in questo senso.
se tutto va bene siamo rovinati


Autore Argomento

king1987

Utente Partecipe
Messaggi: 41
Messaggi/giorno: 0,05
Reazioni: 10
Iscritto il: 05/02/2018 - 15:09

#8

Messaggio da king1987 » 11/05/2018 - 3:20

SCRIVE OGGI Giorgio Sandi su FB
Nella vita c’è sempre un buon motivo per lasciar perdere, per non fare, per paura delle critiche (chi fa rischia di sbagliare a differenza di chi non fa nulla), per pigrizia, per poter criticare. A me sembra che l’iniziativa di salvare Italiano, di cui mi ha parlato Roberto Mazzuccato, abbia dimostrato il suo valore, anche se l’iniziativa non ha potuto essere completata a causa di interlocutori poco affidabili. 
Su Italiano in ogni caso è stata sollevata l’attenzione e con lui sui destini di tanti cavalli a fine carriera. 
Sarebbe bello se l’ippica sapesse trovare una propria armonia almeno quando si parla di temi di questo spessore. 
L’idea di dare vita ad una fondazione che possa intervenire in casi come questi, (studiandone bene i meccanismi operativi, azzerando i costi accessori, con la massima trasparenza e con il massimo rigore) mi sembrerebbe un ottimo modo per trasformare tutta l’energia raccolta in un progetto duraturo, capace nel tempo di dialogare con i media e magari ampliare le sue finalità al mondo della scuola e dei ragazzi.
A mio avviso sarebbe davvero bello che ognuno dei “finanziatori” del progetto Italiano, a cui venga offerta la possibilità di vedersi restituito il denaro versato, decidesse invece di impegnarlo in una causa ancora più grande.
Giorgio Sandi

SANDI
Allegati
SANDI NEW.jpg
SANDI NEW.jpg (21.93 KiB) Visto 619 volte
Ultima modifica di king1987 il 11/05/2018 - 3:27, modificato 1 volta in totale.


Autore Argomento

king1987

Utente Partecipe
Messaggi: 41
Messaggi/giorno: 0,05
Reazioni: 10
Iscritto il: 05/02/2018 - 15:09

#9

Messaggio da king1987 » 11/05/2018 - 3:26

SCRIVE oggi Valter Ferrero, presid. Anact , su FB…

"Ho partecipato con entusiasmo alla raccolta ideata da Simone Maceroni e sponsorizzata appassionatamente dall’amico e allevatore Roberto Mazzucato.
Oggi ho appreso sul gruppo dedicato “al riscatto” di Italiano che il cavallo è stato riscattatodal suo storico proprietario e che quindi la storia si è risolta felicemente.
Ho visto che molti dei partecipanti non intendono riavere quanto già hanno offerto e anch’io intendo unirmi a loro e sono del tutto d’accordo con il pensiero postato dal dott. Giorgio Sandi su di una iniziativa che usi la raccolta per istituire una “fondazione” dedicata al salvataggio di trottatori che si trovassero a fine carriera nelle condizioni in cui s'è ritrovato Italiano ... o in alternativa appoggiarsi a Istituzioni benefiche già esistenti e che hanno lo stesso fine.
Mi trovo d'accordo con il dott. Sandi nel considerare che la straordinaria impresa che l’ippica umile e semplice ha compiuto in pochi giorni deve insegnare pure a noi addetti ai lavori di ricercare una unità di intenti almeno sui temi cardinali del nostro movimento".
Valter Ferrero

Ferrero 
Allegati
ferrero ANACT.jpg

Avatar utente


orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 17025
FC: 617Fanta Coin
Messaggi/giorno: 18,81
Reazioni: 4331
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#10

Messaggio da orecchielunghe » 11/05/2018 - 6:43

king1987 ha scritto:
11/05/2018 - 3:26
SCRIVE oggi Valter Ferrero, presid. Anact , su FB…

"Ho partecipato con entusiasmo alla raccolta ideata da Simone Maceroni e sponsorizzata appassionatamente dall’amico e allevatore Roberto Mazzucato.
Oggi ho appreso sul gruppo dedicato “al riscatto” di Italiano che il cavallo è stato riscattatodal suo storico proprietario e che quindi la storia si è risolta felicemente.
Ho visto che molti dei partecipanti non intendono riavere quanto già hanno offerto e anch’io intendo unirmi a loro e sono del tutto d’accordo con il pensiero postato dal dott. Giorgio Sandi su di una iniziativa che usi la raccolta per istituire una “fondazione” dedicata al salvataggio di trottatori che si trovassero a fine carriera nelle condizioni in cui s'è ritrovato Italiano ... o in alternativa appoggiarsi a Istituzioni benefiche già esistenti e che hanno lo stesso fine.
Mi trovo d'accordo con il dott. Sandi nel considerare che la straordinaria impresa che l’ippica umile e semplice ha compiuto in pochi giorni deve insegnare pure a noi addetti ai lavori di ricercare una unità di intenti almeno sui temi cardinali del nostro movimento".
Valter Ferrero

Ferrero 

Vedo dalle parole di Valter Ferrero che si parla solo di trottatori. Comprensibile da un lato vista la carica di Ferrero, ma non vedo perchè non si debba considerare la cosa come più in generale riferita all'atleta cavallo da corsa. Il mondo del trotto mi è personalmente quasi sconosciuto, mi domando se quelli del galoppo si aggregheranno o faranno mai qualcosa di simile. Ripeto, ho qualche dubbio sul fatto che l'iniziativa, per quanto lodevole, possa avere un seguito e catturare l'interesse di altri, e non finisca qui con la soluzione di un problema occorso ad un ex campione che a quanto pare aveva molti fans.
se tutto va bene siamo rovinati


Autore Argomento

king1987

Utente Partecipe
Messaggi: 41
Messaggi/giorno: 0,05
Reazioni: 10
Iscritto il: 05/02/2018 - 15:09

#11

Messaggio da king1987 » 18/05/2018 - 14:44

<<<STASERA VENERDI' 18 maggio su Unire Sat canale 220 Sky>>>

Qual è il destino dei cavalli da corsa, una volta conclusa l’attività agonistica? Quali prospettive si offrono a quelli che non vanno in razza?
Prendendo spunto dal caso ITALIANO, l’ex campione venduto e recentemente riacquistato dal vecchio proprietario mentre era in corso una intensa mobilitazione sui social, la puntata numero 19 di Ippica Domani, in onda venerdì 18 maggio alle 22,30 su Unire Sat, cercherà di dare una risposta a questi interrogativi tracciando il quadro attuale e proiettandosi nel futuro.
Luigi Migliaccio e i suoi ospiti cercheranno di capire quali possibilità offrono i mercati nazionali ed esteri e approfondiranno la conoscenza delle principali associazioni nazionali che si occupano del recupero di cavalli.
Fra i temi del dibattito, anche la mancanza di una regolamentazione organica nazionale che possa offrire un futuro certo ai cavalli.
Attesi ospiti nei due studi.:
A Roma saranno presenti Simone Maceroni (ex gentleman), Jacqueline Freda (jockette, fondatrice di Relived Horses) e Roberto Del Fiore (SOS Cavalli-onlus).
A Lucca, con Micol Fenzi, ci sarà Samanta CatastinI, dell’Associazione Nibbio AlatO. Previsti anche altri collegamenti con diversi addetti ai lavori.
La puntata sarà replicata sabato mattina alle 9.15 e domenica sera alle 19.45. Il pubblico, può partecipare inviando riflessioni e domande a ippicadomani@gmail.com

ippica domani.jpg
CHI NON HA SKY LA TRASMISSIONE LA PUò VEDERE IN STREAMING QUI.... https://diretta.betflag.it/

Avatar utente


orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 17025
FC: 617Fanta Coin
Messaggi/giorno: 18,81
Reazioni: 4331
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#12

Messaggio da orecchielunghe » 18/05/2018 - 15:48

Sono piacevolmente sorpreso del fatto che Teleippica dedichi una puntata di Ippica Domani a questo argomento, che per il sottoscritto è sempre stato importante e sentito, ma che immagino non scaldi i cuori di molti nell'ippica, siano essi operatori o semplici appassionati. Vedremo se la trasmissione riuscirà nell'intento di spiegare la situazione e possa raccogliere nuovi consensi, anche pratici, tra i telespettatori.
se tutto va bene siamo rovinati


Autore Argomento

king1987

Utente Partecipe
Messaggi: 41
Messaggi/giorno: 0,05
Reazioni: 10
Iscritto il: 05/02/2018 - 15:09

#13

Messaggio da king1987 » 06/06/2018 - 16:07

da Simone Maceroni a Il Riscatto - The Ransom
COMUNICAZIONE URGENTE

Vi informo che, ad oggi, la somma originariamente raccolta per Italiano e poi successivamente destinata al rifugio equino Nibbio Alato, con decisione unanime di tutti coloro che hanno hanno contribuito, ammonta ad € 6.100.
I soldi non sono sono stati ancora versati a Nibbio Alato perché si era pensato di consegnarli in un evento da svolgersi l'11 agosto a Montecatini. Però mancando ancora parecchio tempo a tale data ed avendo Samanta bisogno di fondi è inutile aspettare tutto questo tempo. l'11 agosto faremo una consegna simbolica e il bonifico di € 6.100 a favore di Nibbio Alato lo farò in data odierna (pubblicherò copia dello stesso)
Spero siate d'accordo.
Un caro saluto a tutti,
Simone

PS: siccome dovrebbero arrivare altri contributi, non appena arriveranno anche questi saranno girati subito a Nibbio Alato.

https://www.facebook.com/NibbioAlato/

allegata ricevuta bonifico a Nibbio Alato effettuato
bonif.jpg

Rispondi

Chi c’è in linea

Ora in questa categoria: Nessuno e 0 ospiti