Diritti TV e scommesse per corse estere

Quì potrete discutere di tutti gli argomenti che non sono presenti nelle altre categorie del forum.
Rispondi
Avatar utente


orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 13845
FC: 1462Fanta Coin
Messaggi/giorno: 19,84
Reazioni: 3059
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#76

Messaggio da orecchielunghe » 12/08/2019 - 10:00

Ho notato per caso che in UK hanno cominciato, non so se da oggi o da un po', a mettere in palinsesto le corse di TROTTO in Francia (Enghien).

In passato sono stato fautore della vendita delle nostre corse all'estero, che sia trotto o galoppo poco importa, perchè anche se non saranno il massimo, potrebbero comunque attirare discreti volumi di gioco.

In UK ed in Francia scommettono legalmente su moltissimi campi internazionali, inclusi alcuni le cui corse immagino siano pari o inferiori alle nostre.

Se si cominciasse regolarmente a fare in modo che anche in Francia, UK ed Irlanda tanto per cominciare, ma anche in altre nazioni, le corse italiane venissero proposte in palinsesto, si creerebbe l'abitudine, e conoscendo meglio cavalli e fantini, si potrebbe far appassionare il pubblico straniero.

Con il trotto francese accettato in UK, nessuno potrà più dire che il UK non giocano le corse italiane perchè non conoscono i cavalli ecc ecc.. I problemi ed i motivi penso siano altri.

Se avete opinioni in merito, vi invito a parlarne qui :) .


se tutto va bene siamo rovinati



Markus

Utente Dipendente
Messaggi: 398
FC: 450Fanta Coin
Messaggi/giorno: 1,07
Reazioni: 317
Iscritto il: 03/12/2018 - 9:33

#77

Messaggio da Markus » 12/08/2019 - 10:46

Il più grosso ostacolo sono sicuramente i frequenti ritardi delle partenze.
1 Immagine

Avatar utente


orecchielunghe

Pronoman
Messaggi: 13845
FC: 1462Fanta Coin
Messaggi/giorno: 19,84
Reazioni: 3059
Iscritto il: 11/01/2018 - 9:11
Località: Leggiuno

#78

Messaggio da orecchielunghe » 12/08/2019 - 10:52

Markus ha scritto:
12/08/2019 - 10:46
Il più grosso ostacolo sono sicuramente i frequenti ritardi delle partenze.

più che mai d'accordo... i loro palinsesti sono ben ritmati, cinque minuti di ritardo sarebbero un'enormità... qui si parte già in ritardo alla prima corsa, e si arriva come niente a mezz'ora. In UK non si dice "seconda corsa" ma "corsa delle XX.XX"...
Alla fine non ci vorrebbe molto per sistemare le cose :hum:
se tutto va bene siamo rovinati

Rispondi

Chi c’è in linea

Ora in questa categoria: Nessuno e 0 ospiti